Pioneer DDJ-XP1
259,00€
Pioneer Pack CDJ 2000NXS2 W+DJM 900NXS2 W Limited
7.349,00€
Pioneer XDJ-RX2
1.699,00€
LS BUNDLE HAT
299,00€
Pioneer INTERFACE 2
299,00€
Karma BM 863RM
149,00€
Sennheiser XSW 1 825
279,00€
QSC K12.2 Finanziabili
899,00€
QSC K10.2 – Finanziabili
799,00€
Focal ALPHA 50
258,00€
Gemini MDJ 500
199,00€
Usb led 16Gb
20,00€
Pioneer DJ SET XDJ700+DJM250-Finanziabile
1.749,00€
Decksaver Denon MCX 8000
60,00€
Pioneer DJC-NXS2 Bag
139,00€
Pioneer DDJ RZX-Completamente Finanziabile
2.990,00€
DENON MCX 8000 PACK – Finanziamento Tasso 0
1.490,00€
Rane SIXTY TWO-Made in USA – Finanziamento Tasso 0
1.692,00€
RANE TTM 57 MKII – Made in USA-Finanziamento Tasso 0
1.640,00€
RANE MP2015 – Made in USA -Finanziabile
2.849,00€

PLAY Differently MODEL 1
OFFERTA: 3.499,00€

Il mixer MODEL 1 è stato progettato dall’ingegnere Andy Rigby-Jones in collaborazione con il noto DJ e produttore Richie Hawtin. Completamente analogico, costruito senza compromessi, con un layout estremamente intuitivo. Assemblato in Inghilterra da DigiCo e Allen & Heath.

M1 Mixer completamente analogico, costruito senza compromessi, con un layout estremamente intuitivo è stato progettato dall’ingegnere Andy Rigby-Jones in collaborazione con il noto DJ e produttore Richie Hawtin. Arrivato in commercio dopo due anni di test svolti nei principali eventi di musica elettronica e nei club internazionali da artisti, DJ e ingegneri del suono, Model 1 è finalmente disponibile per l’acquisto presso una rete di rivenditori selezionati dal distributore Italiano della Allen & Heath: la Eko Music Group SPA.

Assemblato in Inghilterra da DigiCo e Allen & Heath, il MODEL 1 è un mixer a 6 canali più due ritorni stereo, che si presenta in un classico chassis desktop da club, composto in una particolare lega di acciaio dall’ottima resistenza e dal peso contenuto (5,4KG), con un ingombro da 37×32cm e un’altezza di 11,5cm.

Caratteristiche uniche quali un controllo drive sui preamplificatori degli ingressi, filtri/eq ibridi su ogni canale, doppio sistema di preascolto, possibilità di interconnessione per unire due mixer in un unico sistema e la presenza di connettori Tascam DB25 bilanciati rendono questo mixer un prodotto ottimale per i club più esigenti e un vero e proprio strumento creativo per lo studio di registrazione, per i live performer di musica elettronica e per tutti i DJ Producer che non amano scendere a compromessi quando si parla di qualità audio.

Model 1 è un mixer basato su una circuitazione analogica pura, che adotta tecnologie solitamente impiegate nelle console da studio di fascia alta: dai bus completamente bilanciati ai rivelatori di attraversamento dello zero, per un filtraggio ed un routing immediato e privo di artefatti durante l’attivazione e l’utilizzo dei vari filtri e degli equalizzatori.

Sui 6 canali troviamo ingressi line stereo su prese RCA (L e R), ma in alternativa potrai prelevare le sorgenti dai due connettori “DSub In” usufruendo del commutatore a pulsante RCA Line/DSub. Due sono gli ingressi su connettori TASCAM DB25 per un totale di 8 canali stereo: 6 ingressi e i 2 ritorni. Questi connettori agevoleranno le installazioni fisse nei club e in studio di registrazione consentendo il collegamento diretto a schede audio, o patch-bay professionali.

Negli ingressi dei canali 3, 4 e 5 sono integrati dei preamplificatori RIAA ad elevate prestazioni attivabili mediante un apposito pulsante di colore rosso posto in prossimità degli ingressi RCA; questi sono ottimizzati per l’utilizzo nei club grazie ad uno speciale circuito di attenuazione del rumble e sono affiancati da un apposito bulloncino per il collegamento della messa a terra dei giradischi.

Oltre al potenziometro Trim (guadagno), su ogni canale troverai un controllo rotativo “Drive” per la saturazione del segnale utilizzabile sia nelle fasi di produzione musicale, sia durante un live set vista la distorsione armonica indotta dalla saturazione fonte di possibili effetti creativi.

Sui channel strip dei 6 canali troviamo un particolare sistema di filtraggio ibrido composto da due filtri, un passa basso e un passa alte, e da un equalizzatore semi parametrico dall’ampia campanatura che ti permette di intervenire sul range medio grazie ai due controlli rotativi di frequenza (70Hz/7kHz) e di guadagno (cut/boost) asimmetrico (+8/-20dB). I fader verticali dalla corsa di 60mm per la gestione del volume dei singoli canali sono a doppia slitta, di qualità “studio”. Ogni canale ha un meter dedicato composto da 10 LED.

I potenziometri Aux permettono di inviare il segnale dei singoli canali alle due uscite stereo Send (Aux 1 e Aux 2) disponibili su connettori Jack da 1/4″, quindi verso l’ingresso di eventuali processori di effetti esterni, oppure per particolari situazioni di monitoring. Aux 1 può essere configurato su ogni canale in modalità pre, oppure post fader mediante gli appositi pulsanti; Aux 2 è impostato internamente in modo post fader.

Il mixer PLAYdifferently MODEL 1 è inoltre dotato di due ingressi stereo per altrettanti canali di ritorno ai quali potremo collegare le uscite dei multi effetti esterni o di altre sorgenti. Questi due canali, collocati sulla sinistra della plancia sono forniti di controlli TRIM e Drive, del potenziometro rotativo Level per la gestione del volume, di un pulsante per l’invio al preascolto e di un meter a 4 LED per il monitoraggio visivo del livello. Entrambi i canali Return possono essere filtrati da un unico passa alte (low cut) e convogliati mediante un apposito switch in ingresso al Master Filter.

Il Master Filter è una sezione di filtraggio applicabile ad uno o più canali del mixer, i quali sono indirizzabili al medesimo mediante appositi switch omonimi. Nel Master Filter troviamo un filtro passa alte con controlli di cutoff e risonanza e un passa basse. Questa sezione di filtraggio può essere utilizzata per i classici effetti “sweep” (rotazione dei controlli cut-off) durante le performance, oppure pre-settata per applicare tagli immediati (Kill) sulle alte o le basse frequenze del segnale ad essa indirizzata.

Negli attuali contesti club è molto diffusa la collaborazione tra più DJ nello stesso set, il cosiddetto “Back2Back”. Per questa necessità e per agevolare il passaggio da un DJ ad un altro durante un evento, nel mixer Model 1 è stato adottato un particolare sistema di preascolto doppio, che vede su ciascun canale la presenza di due pulsati CUE: A e B. Cue A invia il segnale alla cuffia connessa sul lato destro del mixer, Cue B lo invia invece alla sezione di preascolto posta sulla sinistra. I due bus di preascolto sono completamente indipendenti l’uno dall’altro, due canali di uscita separati, entrambi dotati di due prese cuffia Jack da 1/4″ e mini-jack, funzione split, miscelazione Cue/Mix e controllo di volume rotativi.

La somma nel mixer Model 1 impiega un sistema completamente bilanciato di norma integrato in console analogiche da studio di fascia alta, che garantisce un elevato range dinamico, superiore a 110dB, con una naturale attenuazione di artefatti e disturbi quali hum, rumori di fondo e crosstalk. Sul canale Master è disponibile un equalizzatore a 3 bande con guadagni asimmetrici (-20/+6dB) da utilizzarsi come strumento creativo, oppure come normale eq per la compensazione dei livelli delle frequenze.

Due sono le uscite Master stereo con controlli rotativi di volume indipendenti: la “1″ su connettori XLR, la “2″ su connessioni Jack TRS da 1/4″. L’uscita Booth usa prese Jack TRS da 1/4″ e oltre al classico controllo di volume rotativo indipendente rispetto ai due master, può contare su un equalizzatore a due bande (basse e alte). L’uscita Record su connettore mini-jack TRS da 3,5mm, dal livello nominale di uscita di -2dB è collocata nell’angolo in alto a destra sulla plancia del Model 1.

A questa possiamo collegare registratori esterni che riceveranno in ingresso il segnale Master (pre-fader, post Master Eq) del mixer. L’uscita DSub consente il collegamento delle uscite Master, Aux 1, Aux 2 e Cue B ad una patch-bay o ad un’interfaccia audio mediante un unico cavo standard TASCAM DB25. I due connettori DSub a 9 pin Link In e Link Out (per cavi RS232, ad esempio) consentono di connettere in cascata più mixer Model 1, per performance a due mixer, oppure per espandere il numero di canali della vostra console.

Collegati tra di loro, i mixer potranno condividere lo stesso sistema di amplificazione, quindi le uscite Master, Booth e il sistema di preascolto (vedi il manuale in dotazione). Per l’alimentazione, il mixer PLAYdifferently MODEL 1 necessita di un alimentatore esterno (24V, 90W). All’interno dello strumento, i 24V vengono convertiti da una tecnologia switching ad alta frequenza in +/-20V.

Grazie alle due prese per la connessione di altrettanti alimentatori (PSU), cosa solitamente disponibile solo nelle console high-end per i concerti live e il broadcast, lavorerai in assoluta tranquillità, in quanto verrà garantita l’alimentazione del mixer anche nel caso in cui uno dei due alimentatori, oppure una delle due linee di corrente alle quali li collegherai vadano incontro a problemi.

Specifiche tecniche:
Livello Massimo di Uscita: +28dBu bilanciato; +23dBu sbilanciato
Impedenza di uscita: 50R bilanciato, 68R sbilanciato
Rumore residuo: -100dBu (22Hz/20kHz)
Range Dinamico: >112dB
Risposta in Frequenza: 20Hz/40kHz, +0/-2dB
Distorsione (THD+N): 0.008% dal Line In al Mix 1 out, 0dBu Unity Gain
Inter-channel Crosstalk: < -100dB
Left/Right Crosstalk: -80dB 1kHz
Consumo: Max 50W
Dimensioni e peso: L37xW32xH11.5cm; 5,4KG

Articoli Correlati: In evidenza
DENON DJ MC 7000
OFFERTA: 999,00€
Pioneer DJM S9 Finanziabile
OFFERTA: 1.799,00€
ARTURIA MATRIXBRUTE
OFFERTA: 1.999,00€
Novation Launchpad PRO
OFFERTA: 299,00€